Le ricette per ogni evento... - Ideato da Antonietta Ronghi -

Cerca nel blog

SCALOPPINE AL VINO ROSSO E UVA NERA CON MANDORLE

L'accostamento degli ingredienti usati per questa ricetta
mi è davvero piaciuto
nonostante qualche perplessità !
 Questo tipo d'uva  
ha un sapore deciso ma delicatamente dolce e profumato
quindi dovendo preparare delle scaloppine per cena...  
ho sperimentato....
ebbene provare per credere
moooolto appetitoso...!!!


INGREDIENTI
8 fettine di vitellone
1 bicchiere di vino rosso
1 grappolo d'uva nera regina
1 spicchio d'aglio
prezzemolo fresco
zenzero fresco
1 noce di burro
olio extra vergine d'oliva Borges
farina qb
50 g. di mandorle 


PREPARAZIONE
Lavare l'uva  e privarla dai semini
tritare l'aglio il prezzemolo e le mandorle




Infarinare bene le fettine


scaldare l'olio e il burro nella padella
e rosolare le fettine da ambo i lati


 salare e sfumare con il vino ,
poi spostare le fettine in una teglia da forno
e tenerle in caldo


nella stessa padella  aggiungere un filo d'olio e 
farvi rosolare il trito e  l'uva
spolverizzare con lo zenzero grattugiato
 e versarlo subito ancora bollente sulle fettine.






13 commenti:

  1. Queste devono essere la fine del mondo: amo l'uva con la carne e deve essere un piattino davvero squisito! Un bacione grosso grosso!

    RispondiElimina
  2. grazie Ely del bacione grosso grosso...ricambio..!!

    RispondiElimina
  3. mi sa che questa scaloppine sono davvero gustose gustose....ma che barava!
    un bacione cara

    RispondiElimina
  4. belle e buone!!!! secondo me è un accostamento azzeccatissimo, non avrei mai esitato!!! Brava!!!

    RispondiElimina
  5. Hai visto? Mai storcere il naso in partenza! A volte accostando i sapori si scopre che stanno proprio bene insieme. Grazie per quest'altra ricetta, la inserisco subito. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Maria Grazia...è vero mai storcere il naso...in nessun caso...!! un abbraccio..!!

      Elimina
  6. davvero interessante questa ricettina,bello l'accostamento uva mandorle,con una sferzata di fresco zenzero..da rifare presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì infatti anch'io le rifarò al più presto..!!

      Elimina
  7. That looks delicious! I must head over the bridge to check it out

    RispondiElimina
  8. Ciao, ma che bella ricetta!! Tradizionale e insolita allo stesso tempo :)

    Ci uniamo ai tuoi lettori, se ti va passa a trovarci e unisciti ai nostri : http://duecuorieunapadella.blogspot.it/

    Un bacione !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao e grazie, io sono già tra i vostri lettori da un pò...ciao a presto..!!

      Elimina
  9. Ciao, se passi da me c'è un regalo per te! (sì, ho visto solo ora che l'hai già ricevuto... troppo tardi :()

    RispondiElimina
  10. sono particolarissimeQ per variare un po' le solite scaloppine! buone buone :)

    RispondiElimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!

Se ti piace la mia cucina, lascia il tuo segno....con un clic...!!

Visualizzazioni totali