Iscriviti alla newsletter e riceverai notifiche sui nuovi post

PANE COTTO CON VERDURE

"I PIATTI DI UNA VOLTA "
 Buona Festa dell'Amore....!!
direte voi che centra questo piatto con 
la ricorrenza del 14 febbraio..?
centra perchè ricordare una persona 
che mi ha voluto bene è amore a tutti gli effetti....
ricordarla ripetendo le sue abitudini
rifacendo i suoi piatti preferiti...
è amore a tutti gli effetti....!!



Questo piatto l'ho mangiato per la prima volta a casa 
di mia suocera,
è una preparazione di antica tradizione contadina, 
dove è peccato buttare via il cibo, tanto più il pane che è benedetto e
questo era un modo per consumare pane raffermo, e 
verdure del proprio orto.
Ero indecisa  a postarlo ma è di una bontà unica..e
tanto semplice per cui non mi andava di denigrarlo.....!!






Ci occorre del pane raffermo
1 kg. di friarielli o cime di rapa
1 spicchio d'aglio
olio extra vergine d'oliva


Spuntate i friarielli eliminando le parti dure
e lavate bene in acqua corrente .
Scaldate una padella con l'olio fate rosolare
lo spicchio d'aglio ed eliminatelo,versate la verdura 
ancora gocciolante, salate coprite con un coperchio 
fate cuocere fino a che la verdura sia diventata tenera.


Spostate la verdura in un piatto
nella stessa padella fate grigliare il pane 
tagliato a cubetti grossi e
 irrorato con un filo d'olio .


Aggiungete la verdura mescolate
impiattate e servite caldo


21 commenti:

  1. un bella ricettina per riciclare il pane in avanzo...che a casa mia non manca mai!
    notte cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì in effetti questa è una delle tante antiche ricette rivalutate in questi ultimi tempi..!!

      Elimina
  2. inusuale versione del pane cotto, che bisognerebbe comunque rivalutare.

    RispondiElimina
  3. una ricetta interessnate mai pensato di unire insieme pane e cime di rapa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova Carmine vedrai ti sorprenderà il sapore..!!

      Elimina
  4. Buono il pane cotto! lo fa anche mia mamma ed è un vero comfort food! :)
    Riguardo a pinterest che mi chiedevi, qui c'è un tutorial http://officinedelcibo.altervista.org/tutorial-per-pinterest/ ma è semplicissimo basta iscriversi e lasciarsi guidare dall'istinto :) se hai bisogno sai dove trovarmi!
    Buona serata!
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara, sei gentilissima... ora vado a vedere..un bacio..!!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. Ma che bella ricettina, semplice, sana e saporita proprio come piace a me!
    Grazie della visita e del tuo gentile commento, a presto!
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Cara Tonia i piatti di una volta sono sempre i migliori, anche se semplici e con pochi ingredienti hanno un sapore unico!
    hai fatto bene a pubblicare questa ricetta.
    Scusa se non sono passata prima ma sono stata poco operativa nel blog ed ho trascurato tutti i commenti.
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rumi...è un piacere risentirti , non preoccuparti capita anche a me di non riuscire a passare da tutti...quando apro il pc ho in mente di fare tante cose e poi mi perdo strada facendo... adoro leggere e così i minuti volano via in un battibaleno...!! ciao un bacio..!!

      Elimina
  7. Buonissimo questo piatto di una volta!! Grazie di aver partecipato al Party!! A presto!
    Pamela

    RispondiElimina
  8. Hai fatto bene a postarlo perchè è un gran piatto. Ciao siamo nuove iscritte(siamo due sorelle e se ti va vieni a trovarci anche tu
    a presto
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve sorelle grazie mille per la visita e il commento, vengo subito a ricambiare con piacere..!!

      Elimina
  9. Tutta da caopiare questa ricetta, io adoro le verdure e sono sempre alla ricerca di nuove ricettine sfiziose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lilly..che bella la tua foto...!

      Elimina
  10. Com'è bello riproporre i piatti di una volta...si creano le atmosfere passate ...i sapori di una volta!Brava, bel piatto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria ....l'innovazione è curiosità piacevole e accattivante ...ma vogliamo mettere i piatti già provati e riprovati dalle nostre mamme..?? ciao un bacione

      Elimina
  11. Ciao! Mi chiamo Anna e mi sono imbattuta nel tuo bel blog, ricco di tante belle ricette! Mi sono iscritta, avrei piacere se ci seguissimo a vicenda! Ti aspetto!

    http://ildiariodellamiacucina.blogspot.it/

    http://letortedianna.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna ..benvenuta a casa mia...!! passo da te subito...!!

      Elimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!