Iscriviti alla newsletter e riceverai notifiche sui nuovi post

Torta delizia gialla

Un piccolo passo !!! con questa torta ho superato un altro piccolo gradino.... le glasse ...!


Ecco a proposito di ... glasse ,son state sempre il mio cruccio,
( a parte quella al cioccolato fondente di cui ne vado fiera qui

 sono bellissime quasi trasparenti ...e di tutti i colori,
mi ci perdo a guardarle ...nelle vetrine e sul web.
Da tempo che volevo cimentarmi ...ma ho sempre creduto fosse ardua impresa,
 e pensavo un giorno chissà, troverò la  ricetta giusta , 
mi farò spiegare da un esperto ..o mi ritroverò in qualche corso di pasticceria...
insomma....rimandavo e rimandavo....e ...!!

Ecco ieri sera mi chiama mio genero e mi chiede di fargli la torta 
per il suo compleanno da festeggiare con gli amici,
 non preferisce pasta di zucchero né 
panna né cioccolato...quindi opto per la frutta ma non è la stagione adatta per la bella frutta , 
e lui mi fa...e  la delizia a limone ? magari glassata ?.....
OKKEY......!!
Mi son detta ,dai Tonia, è il momento o la va o la spacca al massimo 
se viene proprio male ti sacrifichi e te la pappi da sola!
 poi magari  al festeggiato gliela compri in pasticceria !

Che dire  non è perfetta come speravo... ma mi hanno detto 
 che è finita in pochi minuti....letteralmente divorata ...! 
mia figlia non è riuscita a metterne da parte nemmeno una piccolissima fetta... haimé non l'ho neanche assaggiata...!!
ma sono felice del risultato...!!
Dunque per questo tipo di torta mi sono ispirata a tre grandi della pasticceria
 ho preparato un sofficissimo pandispagna ricetta di Iginio Massari ,
farcito con crema delizia di limone di Salvatore De Riso
e la glassa da una ricetta di Gianni Gasbarro pasticciere amico su facebook 
..
Cosa occorre
Per il pds
230 gr. di farina 00
200 gr. di amido di riso
400 gr. di zucchero a velo
250 gr. di uova
200 gr. di tuorli
1/2 limone
1 cucchiaino di lievito
Per la crema di limone
2 tuorli 
40 gr. di zucchero
40 gr. di succo di limone
40 gr. di burro
per la crema pasticcera
180 gr. di latte intero
80 gr. di panna
80 gr. di tuorli
60 gr. di zucchero
 15 gr. di amido di mais
1 limone
 1/2 baccello di vaniglia
100 gr. di panna montata
30 gr. di limoncello
Per la glassa 
150 gr. di panna
25 gr. di latte
30 gr di sciroppo di glucosio
5 gr. di gelatina
250 gr. di cioccolato bianco
2 gocce di colorante alimentare in gel
1 cucchiaio di limoncello

Prerarazione
  Monta il burro morbido con la zucchero, unisci la scorza del limone e l'amido, 
unisci il succo di limone la vaniglia e i tuorli, poi la farina setacciata con il lievito 
alternando con le uova poco per volta.
versa nella teglia da 24 cm e inforna a 170 ° per 45"
Prepara la crema di limone 
metti la scorza grattata del limone in infusione nel succo per 20"
poi in una casseruola sbatti i tuorli con lo zucchero, aggiungi il succo di limone,
e porta a cottura fino a 80° mescolando, fai raffreddare immediatamente 
ponendo la casseruola in acqua ghiacciata, arrivata a 50° frulla con un mixer da immersione 
aggiungendo il burro a piccoli pezzi , trasferisci in una ciotola copri con pellicola a contatto e riponi in frigo.
Per la crema pasticcera
in un tegame porta a bollore 50 gr. di panna con il latte e la scorza di limone,
in una ciotola mescola i tuorli con lo zucchero la vaniglia e l'amido,
gradualmente incorpora il latte filtrato, riponi sul fuoco e porta a 82° continuando a mescolare.
versa la crema in una ciotola di vetro copri con pellicola a contatto e fai raffreddare.
Per la crema delizia
Unisci le due creme raffreddate aiutandoti con il mixer,
aggiungi il limoncello e la restante panna montata.
Per la glassa
Metti a scaldare il latte con la panna e il glucosio,
appena a bollore togli dal fuoco versa la gelatina e il cioccolato tritato
mescola bene fino a che sia tutto liscio, aggiungi il colorante e il limoncello.
quindi componi la torta inumidendo il pandispagna con uno sciroppo a limoncello
fatto con 50 g. d'acqua 30 g di zucchero semolato e 10 g. di limoncello








14 commenti:

  1. Non me ne parlare, anche per me le glasse sono sempre un cruccio.
    Comunque a te è venuta benissimo, complimenti!
    Hai un blog interessante e mi sono unita ai tuoi followers sia con GFC che G+ spero che vorrai ricambiare da me :)

    Blog My Tester ManiaMy Facebook pageMy Twitter

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Adenina che bel nome che hai, ti ringrazio e ricambio volentieri !

      Elimina
  2. Ciao!!! intanto grazie del commento al mio blog.. Ma che bella questa torta.. così colorata.. Brava sia con la pdz che con la glassa..io sono una frana per entrambe!!! Torna a trovarmi. t'aspetto! baci :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia...non perdiamoci di vista !!

      Elimina
  3. Una torta meravigliosa, sei stata bravissima, complimenti. Bacioni e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Buon fine settimana anche a te !

      Elimina
  4. Una vera delizia! Brava e auguri a tuo genero

    RispondiElimina
  5. Applusi Antonietta, che tripudio goloso questa torta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow....che bello ricevere applausi...!!

      Elimina
  6. wow che torta stupenda! Bravissima come sempre :)
    Un bacio e auguri a tuo genero.

    RispondiElimina
  7. Buongiorno....a me sembra molto bella da vedere!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  8. sei diventata veramente molto ma molto brava, sai imparare dai grandi pasticceri brava

    RispondiElimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!